amaresalento logo nuovo


 

Blog

Le meraviglie del litorale ionico: da Porto Cesareo a Torre Colimena

torre colimena

 

Porto Cesareo, o Cisaria per i salentini, è considerata dai locali e dai tanti turisti che popolano il paese soprattutto in estate, una delle località costiere più in voga del Salento.

Le spiagge chilometriche, la sabbia bianca e l’acqua trasparente caratterizzano il posto e consentono di apprezzarne la bellezza in tutto il territorio italiano e non solo.

Il paese, però, è molto altro e presenta molte attrazioni sconosciute al turista e forse anche agli stessi salentini.

L’Area Marina Protetta e la Riserva Naturale “Palude del Conte e Duna Costiera” arricchiscono il territorio marino di molteplici ecosistemi e rovine storiche.

Tra i siti archeologi più conosciuti, si distinguono lo Scalo di Furno, antico villaggio risalente all’Età del Bronzo, ricco di reperti storici provenienti da Itaca e Cefalonia, e le Colonne Romane di Torre Chianca, resti di ben 9 metri di lunghezza sommersi nel fondale a seguito di un naufragio e distintamente visibili dal nostro catamarano di #amaresalentoufficiale.

Tra le recenti scoperte, risale al 1932 il ritrovamento della statua egizia del Dio Thot, rinvenuta da un equipaggio di pescatori tra l’isola della Malva e quella della Chianca ed attualmente esposta al Museo Nazionale della Magna Grecia di Taranto.

Numerosi reperti di rilevante interesse storico e culturale sono anche esposti nel Museo di Biologia Marina di Porto Cesareo e conservati senza alcun particolare trattamento.

Altra testimonianza storica è la presenza delle torri costiere di avvistamento, costruite nel XVI secolo per limitare le incursioni dei turchi e riutilizzate durante le due guerre mondiali: Torre Cesarea, attuale sede della Guardia di Finanza, insieme a Torre Chianca, Torre Lapillo e Torre Castiglione, quest’ultima crollata per problemi strutturali.

La balneazione si svolge lungo le due riviere del paese: ad est la spiaggia termina alla penisola della Strea formando una suggestiva laguna; ad ovest invece si alternano la sabbia bianca e le basse scogliere, fino a raggiungere le spiagge più popolari della zona.

Il lido Le Dune, chiamato cosi per le alte dune di sabbia che caratterizzano il posto, ed il lido Tabù si confermano gli stabilimenti più frequentati dai bagnanti, che possono godere del panorama e degustare le prelibatezze del posto, accompagnati dall’ottima musica.

Dopo gli stabilimenti, superata Torre della Chianca, incontriamo le località Belvedere, Bacino Grande e Lago Sereno che terminano a Torre Lapillo, frazione di Porto Cesareo, anch’essa compresa nella Terra d’Arneo e che conta numerosi turisti durante i mesi estivi.

Oltrepassata questa marina, sulla costa si alternano roccia bassa, calette di sabbia dorata e laghetti di acqua salmastra, chiamati in dialetto locale “spunnulate”, fino ad arrivare a Torre Castiglione.

Da qui la strada da percorrere per raggiungere la più famosa Punta Prosciutto, incoronata dalla stampa straniera come una tra le 10 spiagge più belle del mondo, è un susseguirsi di dune, ampie spiagge e qualche piccola roccia: la provincia di Lecce in direzione Nord, versante ionico, termina qui.

Ma le bellezze non sono finite.

Inizia infatti con Torre Colimena e le Saline dei Monaci il litorale ionico della provincia di Taranto: la prima fa parte di un’area naturale protetta e si erge tra ulivi, fichi d’india e muretti a secco, mentre, in passato, le seconde si utilizzavano per la raccolta del sale marino e dopo la bonifica sono divenute zona di sosta di fenicotteri rosa, gru, aironi e germani reali.

Grazie alla presenza di questi tipi di fauna, la zona è anche di interesse per chi pratica birdwatching; per chi ama l’arte, invece, ricordiamo la cappella affrescata della Madonna del Carmelo.

Tutto ciò è fruibile tutto l'anno grazie a numerosi tour operator ed associazioni che si prodigano per far conoscere e far godere i turisti di queste bellezze, per lo più incontaminate, variegate ed eterogenee, nell'ottica di un eco-turismo sostenibile e destagionalizzato.

Lecce: l'essenza del Barocco

lecce

 

Che si tratti di una piacevole passeggiata all’ombra dei monumenti barocchi o di un tour per le chiese antiche, è sorprendente come Lecce riesca sempre ad incantarci.

È sempre un’emozione poter ammirare le bellezze storiche -di immenso valore artistico-culturale- di cui la nostra città è ricca.

L’arte barocca e quella romana antica si uniscono in un importante scenario, che cattura la vera essenza della cultura.

Ed è Porta Rudiae il primo accesso al centro storico, costruita in pietra leccese che per le sue peculiarità, accende di bianco le antiche mura.

Proseguendo tra i vicoli, si incontra Piazza del Duomo, emblema dell’architettura barocca, la cui bellezza è oramai nota sia in Italia che in Europa. Proprio a Bruxelles, l’ENIT Italia, Agenzia del Turismo, in occasione di una campagna di comunicazione sulle bellezze del nostro Paese, ha deciso di raccontare la ricchezza artistica italiana attraverso le immagini del Duomo di Lecce, riproposte sul retro dei bus della capitale belga.

Ma tale ricchezza è molto altro. Proseguendo per Corso Libertini, si raggiunge Piazza Sant’Oronzo, storico luogo d’incontro del centro cittadino.

La colonna del Santo protettore della città e l’imponente anfiteatro romano, rendono la piazza un vero incanto. Mentre il “Sedile”, ovvero il Palazzo del Seggio, con la sua storia scolpita nella pietra, è il luogo d’esposizione più ricercato per gli artisti che vogliono esporre le loro opere, confermando ancora una volta la rilevanza artistico-culturale della città di Lecce.

E prosegue il tour per la meravigliosa città di Lecce e per l’architettura barocca che la contraddistingue.

Da Porta Napoli alla Basilica di Santa Croce, desideriamo accompagnarvi lungo un emozionante itinerario, alla scoperta di sapori, tradizioni e monumenti dal grande valore storico-artistico.

Situata in prossimità di piazzetta Arco di Trionfo e fortemente voluta dalla cittadinanza e da Ferrante Loffredo, governatore della provincia nel 1548, Porta Napoli simboleggia la grandezza dell’imperatore Carlo V d’Asburgo, il cui intervento riuscì a debellare le incursioni turche nella Terra d’Otranto.

Meravigliosa e imponente di giorno, suggestiva e romantica alle luci della sera, le occasioni per ammirare l’arco non mancano di certo.

Immediatamente di fronte a Porta Napoli,diversi secoli dopo, lo scultore Vito Carluccio costruì il maestoso Obelisco, una colonna a pianta quadrata che riporta sui quattro lati gli stemmi dei circondari di Brindisi, Gallipoli, Lecce e Taranto.

E se in passato l’Obelisco era considerato solo un omaggio per l’arrivo di Ferdinando I di Borbone, oggi è invece un vero e proprio punto di riferimento della movida leccese, spostatasi oramai dal centro tanto affollato.

L’area circostante l’imponente colonna, è da sempre corteggiata dai più illustri registi, come dal famoso Ozpetek che anni fa ha scelto la vecchia stazione Agip, situata nei pressi dell’Obelisco,come set scenografico del film “Allacciate le cinture”.

Questa volta abbiamo deciso di concludere il tour con un breve cenno sull’ingresso della città di Lecce e le Mura Urbiche che la custodiscono.

Ci troviamo in Piazza del Bastione, proprio davanti all’ex convento degli Agostiniani inaugurato lo scorso anno, qui dove un paesaggio in pietra appena restaurato si mostra nella sua completa unicità.

Tra edifici storici di pregio monumentale e scorci esclusivi sul paesaggio leccese, la città di un tempo torna a pulsare in ragione dell’Amore per Lecce e del rispetto verso la Cultura.

Vieni a ballare...e a mangiare in Puglia!

puglia eventi

 

La Bibbia del viaggiatore che in Puglia non vuole perdere un evento, si chiama ViaggiareInPuglia.it.

Dai uno sguardo al portale per consultare la guida oppure di seguito troverai gran parte degli eventi in programmazione, per viaggiare tra l’arte e la musica, alla scoperta delle tradizioni e dei sapori della nostra amata Puglia!

Radionorba Battiti live 01-29 lug a Ostuni (Br), Lecce, Andria (BT), Melfi (Pz, Basilicata), Bari;

Festambientesud 25 lug-5 ago a Monte Sant’Angelo (Fg) ;

Locomotive Jazz Festival  In corso fino al 3 ago a Lecce, Taranto, Roca (Le), Torre Sant'Andrea (Le), Castro (Le), Ceglie Messapica (Br), San Cataldo (Le);

Ghironda Summer Festival In corso fino al 12 ago a Bisceglie (BT), Trani (BT), Ceglie Messapica (Br), Cisternino (Br), Ostuni (Br), Martina Franca (Ta), Otranto (Le);

Locus Festival  In corso fino all' 11 ago a Locorotondo (Ba);

Festival della Valle d'Itria In corso fino al 4 ago a Martina Franca (Ta), Otranto (Le);

Teatro Madre Festival di teatro e narrazione 20 lug a Ostuni (Br);

Sparks Festival 20- 22 lug a Putignano (Ba);

Oria Beer Festival  19 - 22 lug a Oria (Br);

Roberto Vecchioni in concerto 19 lug a Racale (Le);

Festival Internazionale di bande musicali Valle d'Itria a 20 - 22 lug  a Cisternino (Br);

Messapia Jazz Festival 21 lug a Muro Leccese (Le);

Muro Tenente ArcheoFest 2018: Notte Tzigana 21 lug a Mesagne (Br);

Festa della Cipolla Rossa di Acquaviva delle Fonti 21 - 22 lug ad Acquaviva delle Fonti (Ba);

Joe Satriani - What Happens Next Tour 2018 21 lug a Molfetta (Ba);

Bitonto Folk Festival. Ta.Tara.tatà 27-29 lug a Bitonto (Ba);

Scirocco Summer Fest 27-28 lug a Torricella (Ta);

Puglia Golosa - Terra bella tutto l’anno! 28-30 lug a Gallipoli (Le);

Carnevale Estivo 28-29 lug a Putignano (Ba);

Festival dei Colori  29-31 lug a Mattinata (Fg);

Sagra del rustico leccese 9 lug a Surano (Le);

Med Festival - Itinerari culturali in Terra Jonica 29-30 lug a San Marzano di San Giuseppe (Ta);

Max Gazzè in concerto  31 lug a Vieste (Fg);

Ti racconto a Capo 31 lug-9 ago a Manduria (Ta);

Festival Metropolitano Bari in Jazz In corso fino al 22 ago Bari, Monopoli (Ba), Polignano a Mare (Ba), Gioa del Colle (Ba), Alberobello (Ba), Acquaviva delle Fonti (Ba), Turi (Ba), Giovinazzo (Ba), Gravina di Puglia (Ba), Conversano (Ba), Fasano (Br), Laterza (Ta), Matera (Mt, Basilicata);

Mercatino del gusto 2018 - 19^ Edizione 1-5 ago a Maglie (Le);

Ceglie Summer Festival 01-02 ago a Ceglie Messapica (Br);

LoJazzo 2018 02-19 ago a Ceglie Messapica (Br);

BirraeSound 1 -7 ago a Leverano (LE);

Beat-Onto Jazz Festival 01-04 ago a Bitonto (Ba);

Artemisia e i pittori del Conte In corso fino al 30 set Conversano (Ba);

Elliott Erwitt – Personae In corso fino al 9 set Lecce;

Franco Dellerba. Percorsi In corso fino al 30 set Bari;

Venere degli Stracci di Michelangelo Pistoletto In corso fino al 11 nov Gallipoli (Le);

Altre | Stanze Anni ‘50 e ’60 Opere dalle raccolte della Banca d’Italia 20 lug-15 ott a Bari;

Oliviero Toscani - Più di cinquant’anni di magnifici fallimenti In corso fino al 09 set Otranto (Le);

'900 in Italia. Da De Chirico a Fontana In corso fino al 21 ott Otranto (Le).

Azzurra come il cielo...

punta prosciutto 

"…Il mare da quaggiù non serve a bagnarsi. È solo più limpido di qualsiasi rancore, e ci basta, per adesso…

  ("Tra me e il mare" di Lele Mastroleo)

 

E se il mare è limpido come quello di Punta Prosciutto, ci basta per stare bene!

Questo scorcio di paradiso merita di essere visitato da chiunque voglia scoprire la natura incontaminata della costa salentina. La bellezza del posto è nota oramai a tutti, grazie alla classifica “Ham Point” stilata dal quotidiano inglese Telegraph, che considera la spiaggia di Punta Prosciutto tra le più belle del mondo come località italiana. Situata tra Avetrana e Manduria, in provincia di Taranto, la spiaggia appartiene alla macchia mediterranea protetta del Parco Regionale della Palude del Conte, ed è delimitata da due torri, poste agli estremi della stessa, Torre Colimena e Torre Lapillo.

La sabbia bianca e impalpabile rende la località di Punta Prosciutto la meta preferita da parte delle famiglie, che approfittano della tranquillità del posto, per trascorrere momenti indimenticabili. Le acque limpidissime, invece, attirano l’attenzione dei più temerari che raggiungono la località per dedicarsi alle immersioni e allo snorkeling. Allontanandosi dalla costa, dove il mare raggiunge i 4/5 metri di profondità, è possibile ammirare chiaramente il fondale marino, mentre l’acqua in superficie, rende il panorama magico, grazie al suo colore verde cristallino.

Punta Prosciutto è una località di estrema bellezza e in qualsiasi ora consente di apprezzarne il fascino. I momenti ideali per lunghe nuotate restano sempre il mattino presto e il tardo pomeriggio, quando la spiaggia è deserta e il mare è quello che solo nelle fiabe si può raccontare!

 logo paypal sudsud

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Cookie Policy

La presente Cookie Policy è relativa al sito www.amaresalento.it (“Sito”) gestito e operato da A mare salento.

I cookies sono piccoli file di testo inviati all'utente dal sito web visitato. Vengono memorizzati sull’hard disk del computer, consentendo in questo modo al sito web di riconoscere gli utenti e memorizzare determinate informazioni su di loro, al fine di permettere o migliorare il servizio offerto.

Esistono diverse tipologie di cookies. Alcuni sono necessari per poter navigare sul Sito, altri hanno scopi diversi come garantire la sicurezza interna, amministrare il sistema, effettuare analisi statistiche, comprendere quali sono le sezioni del Sito che interessano maggiormente gli utenti o offrire una visita personalizzata del Sito.

Il Sito utilizza cookies tecnici e non di profilazione. Quanto precede si riferisce sia al computer dell’utente sia ad ogni altro dispositivo che l'utente può utilizzare per connettersi al Sito.

Cookies tecnici

I cookies tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio.

Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web.

Possono essere suddivisi in cookies di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookies analytics, assimilati ai cookies tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookies di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.


La disabilitazione dei cookies potrebbe limitare la possibilità di usare il Sito e impedire di beneficiare in pieno delle funzionalità e dei servizi presenti sul Sito. Per decidere quali accettare e quali rifiutare, è illustrata di seguito una descrizione dei cookies utilizzati sul Sito.

Tipologie di cookies utilizzati

Cookies di prima parte:

I cookies di prima parte (ovvero i cookies che appartengono al sito dell’editore che li ha creati) sono impostati dal sito web visitato dall'utente, il cui indirizzo compare nella finestra URL. L'utilizzo di tali cookies ci permette di far funzionare il sito in modo efficiente e di tracciare i modelli di comportamento dei visitatori.

Cookies di terzi:

I cookies di terzi sono impostati da un dominio differente da quello visitato dall'utente. Se un utente visita un sito e una società diversa invia l'informazione sfruttando quel sito, si è in presenza di cookies di terze parti.

Cookies di sessione:
I c.d. ‘cookies di sessione’ sono memorizzati temporaneamente e vengono cancellati quando l’utente chiude il browser. Se l’utente si registra al Sito, può utilizzare cookies che raccolgono dati personali al fine di identificare l’utente in occasione di visite successive e di facilitare l'accesso - login al Sito (per esempio conservando username e password dell’utente) e la navigazione sullo stesso. Inoltre Open Source Solutions utilizza i cookies per finalità di amministrazione del sistema. Il Sito potrebbe contenere link ad altri siti. Open Source Solutions non ha alcun accesso o controllo su cookies, web bacon e altre tecnologie di tracciamento usate sui siti di terzi cui l’utente può accedere dal Sito, sulla disponibilità, su qualsiasi contenuto e materiale che è pubblicato o ottenuto attraverso tali siti e sulle relative modalità di trattamento dei dati personali; Open Source Solutions a questo proposito, considerata la mole di tali siti terzi, declina espressamente ogni relativa responsabilità. L’utente dovrebbe verificare la privacy policy dei siti di terzi cui accede dal Sito per conoscere le condizioni applicabili al trattamento dei dati personali poiché la Privacy Policy di Open Source Solutions si applica solo al Sito come sopra definito.

Cookies persistenti:

I cookies persistenti sono memorizzati sul dispositivo degli utenti tra le sessioni del browser, consentendo di ricordare le preferenze o le azioni dell'utente in un sito. Possono essere utilizzati per diversi scopi, ad esempio per ricordare le preferenze e le scelte quando si utilizza il Sito.


Cookies essenziali:

Questi cookies sono strettamente necessari per il funzionamento del Sito. Senza l'uso di tali cookies alcune parti del Sito non funzionerebbero. Comprendono, ad esempio, i cookies che consentono di accedere in aree protette del Sito. Questi cookies non raccolgono informazioni per scopi di marketing e non possono essere disattivati.

Cookies funzionali:

Questi cookies servono a riconoscere un utente che torna a visitare il Sito. Permettono di personalizzare i contenuti e ricordate le preferenze (ad esempio, la lingua selezionata o la regione). Questi cookies non raccolgono informazioni che possono identificare l'utente. Tutte le informazioni raccolte sono anonime.

Cookies di condivisone sui Social Network:

Questi cookies facilitano la condivisione dei contenuti del sito attraverso social network quali Facebook e Twitter. Per prendere visione delle rispettive privacy e cookies policies è possibile visitare i siti web dei social networks. Nel caso di Facebook e Twitter, l'utente può visitare https://www.facebook.com/help/cookies e https://twitter.com/privacy.

Nello specifico, si riporta di seguito la lista dei principali cookies utilizzati sul Sito e relative descrizioni e funzionalità, compresa la durata temporale.

1) Tipologia di Cookie Prima parte Funzionale
Provenienza A mare salento
Finalità Recuperare le impostazioni dell'utente (salvare la sessione dell'utente e ricordare alcune impostazioni come le impostazioni di accessibilità)
Durata  Cookie persistente
   
2) Tipologia di Cookie Prima parte - Funzionale
Provenienza A mare salento
Finalità Memorizzare il luogo dell'utente e ricordare le impostazioni di lingua (in forma anonima)
   
3) Tipologia di Cookie Prima parte - Funzionale
Provenienza A mare salento
Finalità Personalizzare il contenuto della pagina a seconda del dispositivo utilizzato dall'utente, delle sue scelte e delle impostazioni (in forma anonima)


Come modificare le impostazioni sui cookies

La maggior parte dei browser accetta automaticamente i cookies, ma l’utente normalmente può modificare le impostazioni per disabilitare tale funzione. E' possibile bloccare tutte le tipologie di cookies, oppure accettare di riceverne soltanto alcuni e disabilitarne altri. La sezione "Opzioni" o "Preferenze" nel menu del browser permettono di evitare di ricevere cookies e altre tecnologie di tracciamento utente, e come ottenere notifica dal browser dell’attivazione di queste tecnologie. In alternativa, è anche possibile consultare la sezione “Aiuto” della barra degli strumenti presente nella maggior parte dei browser.


E' anche possibile selezionare il browser che utilizzato dalla lista di seguito e seguire le istruzioni: - Internet Explorer; - Chrome; - Safari; - Firefox; - Opera. Da dispositivo mobile: - Android; - Safari; - Windows Phone; - Blackberry.

Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio offerto da A mare salento.